img

2015

OMAGGIO A EDGAR VARèSE

Concerto dedicato ad Edgard Varèse, per ricordare i cinquanta anni dalla morte del compositore franco-americano, uno degli spiriti più liberi e originali della musica del ventesimo secolo. Le sue composizioni esaltano il ritmo e il timbro a scapito della melodia, abbattono il confine tra suono e rumore e contengono alcuni dei primi esempi di musica elettronica: Sono lo specchio della società moderna, delle scoperte scientifiche, dell’affermazione della tecnologia in ogni aspetto della vita. La modernità e l’affermazione delle macchine.
Il momento culminante del concerto l'esecuzio... »

img

2021

IMPURISSIMA FOEMINA

Storia di Caterina Medici abbruciata viva in Milano come strega famosa
Affresco sonoro per sette musicisti performer.

"Caterina Medici si rivolge al Diavolo nei momenti di grande stanchezza e disperazione: lo invoca a che la porti via, nel suo regno che irride a quell'altro cui pure lei crede ma di cui non trova un segno, una risposta, un barlume di grazia nella dolorosa sua vita" (Leonardo Sciascia, La strega e il capitano).

La voce e le percussioni sono fossili viventi, sono corpo e suono allo stato primordiale. Impurissima foemina è un concerto in cui, a... »

img

2018

N.N. DI FRANCESCO FILIDEI

Questa la dicitura apposta sulle carte d'identià dei trovatelli fino al 1975: N.N. Nomen Nescio, Nome Sconosciuto. Capita una volta cresciuti di rivenire sulle esperienze passate per cercare di svelare atmosfere e fantasmi che ci hanno accompagnato da bambini. Sono nato esattamente un anno dopo la manifestazione del 5 maggio '72 che vide 'uccisione di Serantini, e gli anni settanta sono restati come un'ombra sui miei ricordi, un'ombra sulla quale in seguito ho tentato di fare luce con lo studio e la lettura appassionata di saggi e cronache d'epoca.


L'interesse verso gli anni... »

img

2015

MUSIKAUTOMATIK

Un concerto veramente speciale, dove il palcoscenico si trasforma in un enorme carillon o strumento meccanico dove tra marimbe, vibrafoni, xilofoni, scatole sonore, glassharmonica, pianoforte, tastiere, celesta, campanelli, campane tubolari, campane a lastra, steeldrums e toy pianos ha luogo un allestimento scenico dove prendono vita musiche di epoche diverse. un progetto del gruppo di percussioni Ars Ludi, che ha coinvolto una serie di altri musicisti e performer. L'idea stata suggerita dalla colonna sonora del Casanova di Federico Fellini, scritta da Nino Rota, che era stato suggestionato ... »

img

2016

DRUMMING DI STEVE REICH

Ensemble Ars Ludi esegue "Drumming" di Steve Reich per festeggiare gli ottant'anni del compositore americano (compiuti il 3 ottobre 2016), fondatore del minimalismo. Una performance in prima assoluta, un multivisual concert realizzato con l'ausilio delle più attuali tecniche di videografica. Questa rilettura di Drumming da infatti un grande risalto alla percezione interattiva del pubblico che è stata ricercata dagli artisti minimalisti sin dagli esordi. La parte riguardante le immagini vede una totale riambientazione dello spazio scenico, grazie a un progetto di videomapping che ridisegna e ... »

img

2007

TETRALOGIA DEL SOGNO E DEL DOLORE

Alla collaborazione tra Werner Herzog ed il musicista monacense Florian Fricke (sue le musiche di capolavori come Fitzcarraldo, Aguirre furore di Dio, Nosferatu e Cobra Verde) dedicato questo spettacolo. Fricke, fondatore del gruppo Popol Vuh, fu il rappresentante di punta del fenomeno musicale tedesco che vide negli anni 70 l'emergere di formazioni come i Tangerine Dream o gli Amon Duul II, formazioni musicali che seppero coniugare l'esperienza elettronica di compositori d'avanguardia come Karlheinz Stockhausen con le influenze delle psichedelia californiana e col nascente interesse per le mu... »

img

2017

LE NOZZE IN GARGANICO DI STRAVINSKIJ

Composte nel 1917, Le Nozze sono l'ultimo lavoro del periodo russo di Igor Stravinsky. Questo balletto composto su commissione di Diaghilev, direttore della compagnia dei Balletsrusses scritto per quattro voci soliste, coro e un gruppo strumentale assolutamente inedito, formato da quattro pianoforti e sei percussionisti: proprio questo organico strumentale così insolito e per l'epoca assolutamente rivoluzionario, ha ostacolato la diffusione di quello che uno dei massimi capolavori del compositore più rappresentativo del ventesimo secolo.

Il soggetto la celebrazione di un matrimo... »