Shostakovich

L’arrangiamento di Derevianko appare come una naturale conseguenza del carattere creativo e strumentale della Sinfonia n.15. Ascoltandone l’esecuzione risulta evidente che la sua partitura trascende la semplice qualità della trascrizione ed assume completa autonomia nel coglierne l’ampiezza della visione e dell’espressività.

ENGLISH

Derevianko’s arrangement seems a natural consequence of the creative and instrumental character of the Fifteenth Symphony. Upon hearing it performed, it is evident that his score transcends the merely imitative quality of many transcriptions and achieves complete autonomy in being able to capture the work’s broad range of vision and expression.