Gianluca Ruggeri

Gianluca Ruggeri

Youtube RMEnsemble

 

 

Performer, direttore, autore e didatta. Diplomato in Strumenti a percussione e Direzione di Coro. Dopo gli esordi come percussionista nelle orchestre lirico-sinfoniche di Roma, ha incentrato il suo lavoro sul repertorio solistico e cameristico contemporaneo concentrandosi sulla ricerca elettro-acustica (K. Stockhausen, B. Truax, Y. Taira, M. Lupone) e sulla “performance” (J. Cage, G. Battistelli, L. Hiller, L. Berio) Nel 1987 ha fondato con Antonio Caggiano, ARS LUDI, un ensemble modulare con cui si è esibito in tutto il mondo.

Ha effettuato concerti come solista con le orchestre di Nizza, Filarmonica Marchigiana e con l’orchestra dell’Ass. Scarlatti di Napoli. Gli sono state dedicate composizioni da autori italiani e stranieri. Dal 1988 al 1998 ha fatto parte del gruppo di musica etnica e di ricerca “TANIT”. Ha collaborato con l’Officina Musicale Italiana (OMI), Alter Ego, con “BussottiOperaBallet”, con l’O.C.I. di S. Accardo, con il complesso da camera “I Solisti della Filarmonica” diretto da G. Sinopoli e con altri ensemble italiani.

Ha tenuto seminari in Italia, Francia, Grecia, Cina, Indonesia, Kenya e Malta.Nel 2002 ha dato vita al Rumble Quintet con S. Alunni, S. Bollani, A. Caggiano e R. Gatto. Dal 2003 dirige il “Ready-Made Ensemble” un complesso vocale-strumentale con il quale interpreta un repertorio di originale rilettura di composizioni antiche e contemporanee.

Dal 2009 è membro del Parco della Musica Contemporanea Ensemble. Ha collaborato con solisti, interpreti ed artisti quali D. Friedman, P. Fresu, J. Swann, J. Menuhin, B. Canino, A. Ballista, M. Pistoletto, J. P. Drouet, P. Mefano, G. Battistelli, F. Mauri, G. Scotese, D. Rea, E. Pietropaoli, A. Del Ponte, A. Curran, A. Neri, G. Bartolomei, M. Hirayama, G. Schiaffini, L. Cinque, Raiz, D. Lang, Frankie HI-NRG, M. Panni, S. Scodanibbio, E. Zhrihan, J. Gasparyan, G. Amadori, S. Lombardi, A. Lonquich, C. Barbuti, G. Verde, F. Battiato, il gruppo Uakti e molti altri.

Come autore ha composto brani per piccoli ensemble e per strumento solista alcuni dei quali sono editi da BMG-Ariola e Edipan oltre ad aver curato le musiche di scena per spettacoli di poesia e di teatro collaborando con M. Popolizio, I. Forte, A. Rezza, N. Balestrini, L. Ferlazzo Natoli, S. Bergamasco e M. Polla De Luca.

In veste di direttore ha diretto opere di F. Evangelisti, K. Stockhausen, M. Betta, C. Crivelli, M. Fischione, L. Cinque, C. Cardew, L. Berio, S. Reich, B. Sorensen, De Machaut e I. Stravinsky. Attualmente si dedica in vari modi all’approfondimento dell’opera di S. Reich. E’ docente di Strumenti a Percussione presso il Conservatorio di Musica “S.Cecilia” di Roma.